Home

Idrae Web

Il software per la gestione completa delle autorizzazioni/concessioni del Demanio Pubblico e degli utilizzi delle acque da Attingimento ed Emungimento per le Regioni e le Amministrazioni Provinciali. 

IDRAE Web è una Suite integrata di Moduli Applicativi che condividono la stessa architettura web based, lo stesso sofisticato modello dati, la stessa logica e lo stesso stile di presentazione. IDRAE Web è un software gestionale tributario capace di gestire sia l'iter tecnico/amministrativo di rilascio delle Autorizzazioni e Concessioni riguardanti il Demanio Pubblico, sia le autorizzazioni legate all’utilizzo dell’acqua da Derivazione o da Pozzi. 

Caratteristiche generali del software

  • Adattabilità a regolamenti diversi senza bisogno di toccare il codice del programma.
  • Ricerche avanzate potenti e sofisticate per investigare il catasto delle autorizzazioni.
  • Pluralità di intestatari con la gestione di subentri sia massivi che puntuali.
  • Scheda contabile e tecnica della autorizzazione.
  • Esportabilità di ogni lista di dati in excel.
  • Dettagli di una autorizzazione per :
    • punti di presa;
    • utilizzi della porta complessiva autorizzata.
  • I pozzi sono descritti attraverso:
    • stratigrafia;
    • contatori;
    • letture;
    • portata;
    • georeferenziazione.
  • Territorio descritto a livello di:
    • corsi d’acqua;
    • sottobacini;
    • bacini.
  • Ambiente di modellazione delle stampe aperto.
  • Gestione dei Plichi, ovvero di insieme di documenti da inviare al protocollo con la costruzione del pacchetto di destinatari istituzionali e non.
  • Stampa in proprio dei bollettini postali con V° campo.
  • Repository per la gestione documentale.
  • Gestione contabile :
    • delle emissioni;
    • della stampa in proprio;
    • della rendicontazione;
    • della riscossione;
    • solleciti, ingiunzioni, sanzioni, ordinanze, ruoli coattivi.

I Moduli


Il Workflow presente in IDRAE Web disegna e segue l’iter amministrativo di ogni ufficio.
L’iter può comprendere tutti i possibili stati della pratica e rappresentare ogni flusso organizzativo che possa comprendere:
  • la gestione dell'istruttoria in ufficio,
  • conferenze di servizi,
  • integrazioni,
  • pareri, 
  • pubblicazioni,
  • contestazioni,
  • ricorsi,
  • dinieghi,
  • autorizzazioni.
Le domande gestibili riguardano:
  • aree demaniali, 
  • emungimenti (utilizzo delle acque),
  • derivazioni (utilizzo dele acque).
Pratiche
Ogni istanza costituisce una pratica a sè stante come un contenitore di più autorizzazioni legate tra loro da vincoli temporali e causali.
    1 Pratica = N Occupazioni


Autorizzazioni

Ogni occupazione costituisce un'autorizzazione a sé stante come un contenitore di più dettagli aventi uguale ubicazione e uguale tipologia di occupazione.
    1 Occupazione = N Dettagli 


Calcolo ed Emissioni
I movimenti contabili sono definiti dai valori degli attributi, dalle tariffe e dalle formule associate alla tipologia di autorizzazione.
L’emissione puntuale è generata dall’interno della singola autorizzazione mentre quelle massive sono impostate da parametri (numero rate, scadenza, insieme di tipologie da emettere) e poi vengono lanciate.
Ogni emissione riporta le statistiche per tipologia.

Rendicontazione
Gestione dei pagamenti puntuale e massiva (da Poste o da soggetto convenzionato).
Gestione delle partite in pareggio e a debito con solleciti, ingiunzioni (canoni) sanzioni.
Ricerche avanzate per periodo, stato della partita contabile, per soggetto, tipo di entrata e tipo di movimento.
Scadenziari, rateazioni, estrazioni e inviti mirati, stampa di documenti di accompagnamento, bollettini o estrazioni per Poste o altri soggetti convenzionati, codici a barre, sgravi, integrazioni, rimborsi, ruoli, statistiche e simulazioni, completano il quadro di gestione economica del tributo o del canone.

Stampa in proprio dei bollettini postali
IDRAE Web consente di stampare in proprio i bollettini, anche per le temporanee, pre-marcando il bollettino con Vcampo, Data Matrix e Codebar secondo gli standard di Poste Italiane.
Ciò consente la ricezione in automatico del pagamento dei bollettini e la conseguente immediata rendicontazione.


Gestione dei dati del Censimento
A questo scopo viene configurato appositamente un frammento del Workflow generale ed immerso in quello ordinario.

IDRAE Web permette in questo modo di gestire i dati provenienti da censimenti con il necessario iter di regolamentazione o di chiusura.
I dati possono essere archiviati e ricercati con apposite ricerche.

Censimento sul territorio
IDRAE Web, per la sua naturale fruibilità via Internet, permette di registrare i dati di censimento direttamente dal territorio.
Nel caso l’Amministrazione abbia programmato, o intenda farlo, censimenti off-line, OASI ha affiancato al software centrale IDRAE Web, il modulo IDRAE Censimento, prodotto in Access Microsoft e utilizzabile su portatili, sincronizzato con IDRAE Web.

Foto
Le foto del censimento vengono gestire all’interno della cartella documentale di IDRAE Web

Georeferenziazione
La georeferenziazione viene gestita tra i dati ubicativi della occupazione stessa.


IDRAE Web è un software fruibile con il solo ausilio di un Browser e di un profilo utente.

Da ogni palmare o smart phone o tablet o iPad, è possibile accedere al programma e ai dati.

Il modulo Palmare prevede l'utilizzo di forms di ricerca e di scambio dati "leggere", pensate appositamente.

La normale gestione del gestionale, assai leggero e privo di elementi grafici di abbellimento, unita all'accesso con dispositivi mobili favorisce l'azione di controllo.


Gestione separata e territoriale significa la capacità di gestire separatamente e autonomamente un'area, permettendo la fruizione del programma da parte di tutti gli uffici sparsi sul territorio con eventuali proprie peculiarità regolamentari e procedurali.

Unica base dati e gestione estesa di anagrafi e stradari significa poter vedere unitariamente tutta la Regione e i dati gestiti dalle proprie Province o distretti.

Sira - Toscana
IDRAE Web estrae i dati nel formato standard SIRA (Regione Toscana) per l'interscambio tra il software gestionale della Provincia e quello di controllo e programmazione regionale.